Segni e comprensione

Segni e Comprensione - logo
e-ISSN: 1828-5368

Segni e Comprensione is a peer-reviewed international journal which focuses on the phenomenological and hermeneutical research.

The journal, founded in 1987 at the Department of Philosophy and Social Sciences of the University of Salento, in collaboration with the "Italian Centre for Phenomenological Research" in Rome, has been classified by the National Agency for the Evaluation of the University System (ANVUR) as a "scientific journal". The title Segni e Comprensione identifies the editorial proposal: to establish a journal as a phenomenological-hermeneutical tool for investigating the issues of contemporary philosophical-educational debate. In fact, in these three decades the journal has been a significant national and international crossroads of knowledge and methods, which through theoretical elaboration have enriched the philosophical and cultural landscape of our time: from the philosophy of existence to sociology and pedagogy, from the philosophy of language to psychology, up to issues related to current events. The journal publishes original articles and book reviews.

Segni e Comprensione is published two per year. Besides ordinary issues according to a Call, special issues devoted to a special topic may be published. All articles go through double-blind review processes.

 

JOURNAL INDEXING: DOAJ, ULRICH’S, JOURNAL TOCS. GOOGLE SCHOLAR, SCIENTIFIC COMMONS, IBZ Online, Catalogo italiano dei periodici (ACNP), IISF (Istituto Italiano di Studi Filosofici)


Announcements

 

Call n. 106/2024 - Deadline April 15, 2023

 

Michel Foucault

La morte di Michel Foucault, avvenuta nel 1984, non solo non ha arrestato la diffusione del suo pensiero ma anzi, si sarebbe tentati di affermare che gli ultimi decenni si sono definiti come una vera e propria aetas foucaultiana. Le ricerche sul pensiero di Foucault negli anni che ci separano dalla sua scomparsa si sono soffermate sui più diversi aspetti della sua speculazione e sull’influenza che ha esercitato e continua a esercitare nei più diversi ambiti del pensiero contemporaneo – dalla filosofia alla sociologia, ovviamente, alla psichiatria, alla critica letteraria al diritto penale.

In occasione del quarantennale della sua morte, quindi il CHAP (Center for Hermeneutics and Applied Phenomenology) e la rivista Segni e comprensione lanciano un Call for papers dedicato al pensiero di Michel Foucault, al suo percorso teorico, ai nodi che ne hanno caratterizzato lo sviluppo, all’influenza che ha esercitato durante la sua vita e anche negli anni successivi.

Si accetteranno tuttavia tutte quelle proposte in grado di mettere in luce aspetti rilevanti per il dialogo e il confronto tra le riflessioni di Foucault e la filosofia, le scienze umane e sociali contemporanee. Saranno considerati i contributi che abbracciano i seguenti temi, o comunque attinenti la figura, il pensiero e l’influenza dell’autore della Storia della follia:

- Approcci fenomenologici nelle ricerche di Michel Foucault.

- Storia della scienza e filosofia.

- Follia, poesia, scrittura.

- Archeologie e genealogie.

- Carceri, ospedali, scuole: forme del disciplinamento

- Foucault e i filosofi

- Corsi, manoscritti, interviste: la pluralità degli approcci all’eredità foucaultiana

- Microfisiche del potere

- Foucault e la morte dell’uomo

- Foucault e i contemporanei.

- Che cos’è l’Illuminismo?

Si invitano gli studiosi interessati a sottoporre il proprio intervento inviando all’indirizzo di posta elettronica fabio.sulpizio@unisalento.it, entro il 15 aprile 2023, l’articolo che non superi i 60.000 caratteri spazi inclusi. Gli articoli possono essere presentati in italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo.

 
Posted: 2022-07-08 More...
 
More Announcements...


Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa.



Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

e-ISSN: 1828-5368