Studio e indagine relativi al caso Italia Donati: morte e resurrezione di una "maestrina"


Abstract


It
Quando, nel 1861, l'Italia raggiunse la tanto sospirata Unità, uno dei problemi di fondo restava il dilagante fenomeno dell'analfabetismo. In questo contesto, si colloca la vicenda della giovane Italia Donati, figura emblematica della sua epoca. Ella, riuscendo -attraverso molti sacrifici- a conseguire l'abilitazione all'insegnamento, ottenne la cattedra come maestra elementare del Comune di Porciano. Nel 1800, tuttavia, l'autorità comunale godeva di vasti poteri sulla nomina dei docenti, determinando, talora, una condizione d'abuso di potere che andava a discapito delle giovani maestre assunte. Molte di loro, infatti, vittime di avances e soprusi, si ritrovarono, talvolta, costrette a metodi estremi per riabilitare la propria reputazione: non ultimo, il suicidio. Come conseguenza di questo clima maschilista e retrogrado, il sindaco di Porciano, responsabile della nomina di Italia Donati, si sarebbe ben presto rivelato il responsabile del suicidio della giovane maestra. Alla luce di ciò, il seguente articolo si propone di comprendere le cause e le conseguenze del gesto di Italia Donati.<<>>In 1861, Italybecame an indipendent State. In thiscontext, teachingwas a verypowerfulresource to stop the analfabetism of the risingnation. Italia Donati was a young woman whobecame a primary-schoolteacher in Porciano, Tuscany. Thanks to her intelligence, sheescaped from the poverty of her family, trying to emancipate herself. However, in 1800, womenwerestillmorally and practicallydependent on man. Infact, the Mayor of Porciano, whoappointed Italia as an educator, wasalsoresponsible for hertragicdestiny. In thisarticle, wehavetried to understandbetter the motivations and the effects of her suicide.

DOI Code: 10.1285/i24995835v2017n5p89

Keywords: Porciano; Italia Donati; maestra; suicidio; Porciano; Italia Donati; woman teacher; suicide

Full Text: PDF

Refbacks

  • There are currently no refbacks.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.